Il sito web utilizza i cookies per assicurare la migliore esperienza del sito. Leggi di più>>

CALCIO > Svezia > Allsvenskan
1 : 1

PRONOSTICO DELLA PARTITA AFC Eskilstuna - Djurgarden 08.07 19:00

1x2 - V2
PERDENTE

Uno dei due posticipi della 14esima giornata di Allsvenskan andrà in scena lunedì sera al Tunavallen di Eskilstuna, dove la locale AFC Eskilstuna ospiterà il Djurgarden di Kim Bergstrand. Sfida tra due squadre separate in classifica da 20 punti e reduci da risultati diversi. Calcio d'inizio, ore 19:00.

AFC Eskilstuna

La scorsa stagione l'AFC Eskilstuna ha chiuso in terza posizione il campionato cadetto "Superettan", utile per lo spareggio promozione in cui ha affrontato con successo il Brommapojkarna giunto terzultimo in Allsvenskan. L'inizio nella massima serie è stato di buon auspicio; vittoria casalinga per 3-1 sul Goteborg, uno dei club più titolati di Svezia. In seguito però ha infilato una striscia negativa di 12 partite, scivolando inevitabilmente all'ultimo posto a quota 7 punti, frutto dell'unica vittoria nel match d'apertura, 4 pareggi e ben 8 sconfitte. In fase relizzativa è in assoluto la peggior squadra del torneo, solo 9 gol in 13 partite, mentre la difesa è la seconda più perforata avendone incassati 23.

La compagine allenata da Nemanja Miljanovic è l'unica del torneo a non aver mai vinto in 7 gare lontano da Eskilstuna (6 ko), conquistando solo un punto nella trasferta a Sundsvall del 29 giugno (0-0). Numeri poco rassicuranti anche per quanto riguarda il rendimento tra le mura amiche: in 6 partite al Tunavallen ha messo a referto 1 vittoria, 3 pari e 2 ko, 5 gol fatti e 6 subiti. La zona playout è lontana 4 lunghezze, ma se continua a fornire queste deludenti prestazioni il suo ritorno in Superettan è assicurato.

Djurgarden

Attualmente il Djurgarden è sicuramente la squadra più in forma del campionato, grazie a un rush finale strepitoso che gli ha permesso di centrare 3 obiettivi importanti: ha battuto 2-0 il Kalmar lunedì scorso, ha collezionato la quinta vittoria di fila e si è portato a quota 27 punti a -4 dalla capolista Malmo, avendo a disposizione anche un match da recuperare. Gli ospiti hanno registrato in 13 partite, 8 vittorie, 3 pari e 2 ko, 23 gol realizzati (secondo miglior attacco) e 10 al passivo (miglior difesa in assoluto). Il club capitolino vanta inoltre il miglior rendimento esterno del torneo: in 6 trasferte sono arrivati 4 successi, 1 pareggio e una sola sconfitta, 11 gol all'attivo e appena 3 al passivo. Il tecnico Bergstrand può contare sulla buona vena realizzativa del centrocampista offensivo Jonathan Ring, 4 reti e 3 assist per lui finora, e sull'attaccante della Sierra Leone Mohamed Buya, capocannoniere con 6 gol e quarto nella classifica marcatori dell'Allsvenskan.

Scontri diretti

5 i precedenti tra le due formazioni: quattro vittorie per il Djurgarden (2 nella stagione 2017 in Allsvenskan, 2 nelle edizioni 2002/2005 di Coppa di Svezia), una per l'Eskilstuna nell'amichevole precampionato dello scorso 23 marzo.

Pronostico di BetFAQ.com

Statistiche a confronto e per quello che le due squadre hanno mostrato di recente nelle loro partite, difficilmente i padroni di casa potranno uscire con un risultato positivo dalla sfida di stasera al Tunavallen. Il Djurgarden vanta un palmarés di 11 titoli svedesi, l'ultimo conquistato nel 2005, è giunto il momento per la compagine di Stoccolma di credere nel 12° e scalzare dal trono i campioni in carica del Malmo. Puntiamo decisamente sul segno "2", messo in lavagna a quota 1,80*.

*Il coefficiente si riferisce al momento della pubblicazione del pronostico.