Il sito web utilizza i cookies per assicurare la migliore esperienza del sito. Leggi di più>>

CALCIO > Giovanili Internazionali > U21 Europei
6 : 1

PRONOSTICO DELLA PARTITA Germania - Serbia 20.06 21:00

Handicap Asiatico - Handicap 1 (-1)
VINCENTE 1.96

Giovedì 20 giugno, a partire dalle ore 21:00, va in scena al Nereo Rocco di Trieste la partita Germania - Serbia, valevole per la seconda giornata del Gruppo B degli Europei Under 21. Con un successo i campioni d'Europa in carica sarebbero quasi certi di approdare in semifinale, serbi costretti a vincere dopo il brutto ko nella gara d'esordio.

Germania U21

L'ultima sconfitta dell'Under 21 tedesca risale al 10 ottobre 2017 (ko con la Norvegia), dopodiché ha collezionato 11 vittorie e 2 pareggi con una media realizzativa di 3 gol a partita. Per far capire la forza di questa squadra, nelle ultime 4 gare amichevoli di preparazione all'Europeo ha affrontato formazioni del calibro di Inghilterra, Francia, Italia e Olanda vincendone 3 e pareggiando solo con i transalpini. In precedenza ha stravinto il suo girone di qualificazione (8V, 1N, 1P) e come tutti sanno è la nazionale che ha alzato il trofeo dell'ultimo campionato europeo di categoria.

Anche in questa edizione di Italia 2019, la Germania parte sempre e comunque tra le nazionali favorite per la vittoria, nonostante non ci siano Leroy Sané, Werner, Havertz, Kehrer e Brandt già nel giro della nazionale maggiore e nemmeno Cedric Teuchert, autore di 7 gol nelle qualificazioni. Levin Oztunali, Mahmoud Dahoud, Waldemar Anton e Nadiem Amiri sono gli unici quattro reduci dalla vittoria nel 2017, in più gli altri punti di forza sono il portiere Alexander Nubel (considerato da molti come l'erede di Manuel Neuer), il nazionale maggiore Jonathan Tah, l’esterno Klostermann e i fratelli Maximilian e Johannes Eggestein.

Il loro biglietto da visita i ragazzi di Stefan Kuntz lo hanno subito presentato rifilando un bel 3-1 alla Danimarca nel match d'apertura del Gruppo B, grazie alla doppietta dell'attaccante Marco Richter (28', 52') e al gol del suo compagno di reparto Gian-Luca Waldschmidt (65'). Per i danesi il gol della bandiera porta la firma del centrocampista Robert Skov su calcio di rigore (73').

Serbia U21

La Serbia è arrivata alla fase finale dell'Europeo con il primo posto del gruppo 7 di qualificazione, totalizzando 8 vittorie, 2 pareggi, 23 gol fatti e 5 subìti. Ha battuto in amichevole Polonia e Macedonia del Nord e quindi si presentava a questo appuntamento come una delle selezioni giovanili più temibili da affrontare. Invece ora le giovani "aquile bianche" del commissario tecnico Goran Djorovic rischiano di salutare anzitempo l'Europeo dopo il ko nella prima giornata contro l'Austria (0-2). A qualificarsi per le semifinali saranno soltanto le prime classificate dei 3 gironi e una miglior seconda, motivo per cui per tornare a sperare servirebbe una vittoria contro la Germania, ma vista la qualità e la grande compattezza mostrate dai tedeschi contro la Danimarca il compito sembra piuttosto difficile da portare a termine.

Il forte attaccante della Serbia Luka Jovic (appena passato al Real Madrid dall'Eintracht Francoforte) ha deluso le aspettative anche se dobbiamo dire che non è stato messo nelle condizioni nella partita contro l’Austria di mettere in mostra le sue doti di finalizzatore, così come il torinista Saša Lukić e il viola Nikola Milenković.

Nella Serbia non ci sarà per squalifica Jovanovic, autore del brutto fallo che ha provocato un grave infortunio al centrocampista austriaco Wolf.

Scontri diretti

Unico precedentie tra queste due compagini giovanili risale al 2015: la gara terminò 1-1 ed era valida per l'Europeo 2015 quando nel girone A la Danimarca finì al comando, la Germania seconda e la Serbia ultima con un punto. Strano scherzo del destino averle ritrovate nello stesso gruppo di questa edizione!

Probabili formazioni

Germania (4-3-3): Nubel - Klostermann, Baumgartl, Tah, Henrichs - Dahoud, Neuhaus, M. Eggestein - Oztunali, Waldschmidt, Richter.

Serbia (4-2-3-1): Radunovic - Gajic, Racic, Milenkovic, Bogosavac - Lukic, Racic - Radonjić, Randelovic, Zivkovic - Jovic.

Pronostico di BetFAQ.com

Quanto a talento i balcanici non sono secondi a nessuno ma per battere la Germania le qualità tecniche individuali non bastano, è necessario avere carattere e grande organizzazione di gioco, fondamentali che ai tedeschi non mancano di certo. Per quanto fatto vedere finora dalle due nazionali ci aspettiamo una netta vittoria della Germania nel match di stasera a Trieste. Segno "1" con handicap asiatico -1, messo in lavagna a quota 1,96.

Il coefficiente si riferisce al momento della pubblicazione del pronostico!