Il sito web utilizza i cookies per assicurare la migliore esperienza del sito. Leggi di più>>

CALCIO > Club Internazionali > UEFA Champions League
2 : 2

PRONOSTICO DELLA PARTITA PAOK - Ajax 06.08 19:00

Entrambe le squadre segnano - Si
VINCENTE 1.91

Il martedì di Champions League ci regala la sfida più attesa della fase preliminare, PAOK - Ajax, semifinale di andata in programma alle 19,00 a Salonicco. Chi vince il doppio confronto se la vedrà con una tra Apoel Nicosia e Qarabag, chi perde va al playoff di Europa League.

PAOK

Quella passata, è stata una stagione ricca di soddifazioni per il PAOK, chiusa con l'accoppiata "scudetto"- coppa nazionale. Nonostante i 3 punti di penalizzazione, i bianconeri hanno vinto il campionato con 5 lunghezze di vantaggio sul pluridecorato Olympiakos e conquistato la Coppa di Grecia ai danni dell'AEK, sconfitto nella finale di Atene per 1-0. La Super League greca inizierà il prossimo 24 agosto e l'ultima partita "vera" del PAOK risale all'11 maggio. Questa lunga inattività in gare ufficiali potrebbe costare caro ai greci, tuttavia, hanno destato un'ottima impressione nelle amichevoli di preparazione: prima di infierire per 5-1 sugli olandesi del Fortuna Sittard, i ragazzi di Abel Ferreira, tecnico portoghese arrivato a Salonicco in luglio, avevano surclassato i campioni rumeni del Cluj con un secco 5-0, e sconfitto le squadre belga Saint-Truiden e Anderlecht rispettivamente per 4-0 e 3-1. L'unico ko l'hanno subìto dall'AZ Alkmaar (1-0) e pareggiato due volte contro Zwolle (2-2) e Al-Taawon (1-1).

Il PAOK l’anno scorso è andato molto vicino alla qualificazione alla fase a gironi, eliminando a sorpresa prima il Basilea e poi lo Spartak Mosca arrendendosi però al Benfica nel playoff. Il tecnico Ferreira ci riproverà potendo contare sui rinforzi arrivati in estate: il portiere Zivko Zivkovic (ex Xanthi), il difensore centrale Enea Mihaj (ex Panetolikos), il terzino destro Rodrigo (ex Desportivo Aves), i mediani Dimitrios Meliopoulos (ex Xanthi) e Anderson Esiti (ex Gent), il centrocampista Douglas Augusto (ex Corinthians) e l'ala sinistra Miroslav Stoch (ex Slavia Praga). Il calciatore di maggiore talento è l’esterno offensivo brasiliano Leo Jaba, 2 gol e 3 assist nelle 5 partite giocate nella scorsa Europa League. Saranno assenti per infortunio in questa partita Vieirinha, Mauricio e Wernbloom.

Ajax

Se la stagione del PAOK è stata più che dignitosa, quella dell'Ajax si è conclusa alla grande ma con qualche rimpianto. I Lancieri hanno aggiunto al loro sostanzioso palmarés il 34° titolo nazionale, dopo un lungo testa a testa con il PSV, e conquistato la 19esima Coppa d'Olanda battendo 4-0 il Willem II nella finale di Rotterdam. Unica nota stonata è stata l'eliminazione nella semifinale di Champions League per mano del Tottenham, arrivata all'ultimo respiro della partita di ritorno alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam per il gol dell'attaccante degli Spurs, Lucas, capace di annullare con la sua personale tripletta il vantaggio iniziale olandese di 2-0, e ribaltare così il risultato di 1-0 a favore dell'Ajax ottenuto nella prima sfida a Londra.

La nuova stagione di "Aiace Telamonio" è iniziata con la bella vittoria nella finale di Supercoppa d’Olanda contro il PSV (2-0), mentre l’esordio in Eredivisie non è stato altrettanto positivo: pareggio per 2-2 in rimonta sul campo del Vitesse.

L’Ajax ha ceduto alle offerte da capogiro fatte da Juventus e Barcellona per due dei principali protagonisti della scorsa stagione: il centrale di difesa De Ligt è stato acquistato dai Bianconeri, il centrocampista De Jong dai Blaugrana per un incasso complessivo di 160 milioni. Inoltre, l’esperto centrocampista danese Lasse Schone è passato recentemente al Genoa. Dovrebbe giocare regolarmente la partita di andata van de Beek, in procinto di lasciare il club destinazione Real Madrid. La società ha comunque lavorato anche in entrata, cercando di dare al confermato allenatore Ten Hag dei calciatori in grado di assicurare un’alta competitività in Olanda e in Europa. Si tratta dell'esterno offensivo e nazionale olandese Quincy Promes (ex Siviglia), del mediano della nazionale rumena Razvan Marin (ex Standard Liegi) più i difensori centrali Edson Alvarez (ex CF America) e Lisandro Martinez (ex Defensa y Justicia).

Scontri diretti

Per la terza volta in 10 anni, PAOK e Ajax si contenderanno l’accesso al playoff di Champions League: sia nel 2010 che nel 2016 passarono i Lancieri, 3 di quelle 4 sfide finirono in parità (1-1, 3-3, 1-1), una con la vittoria esterna dell'Ajax per 2-1. Un altro confronto, questa volta amichevole, disputato a luglio 2017 è terminato con un pirotecnico 4-2 a favore della compagine di Amsterdam.

Probabili formazioni

PAOK (4-2-3-1): Paschalakis - Giannoulis, Ingason, Varela, Leo Matos - Augusto, Misic - Stoch, Biseswar, Jaba - Akpom.

Ajax (4-2-3-1): Onana - Veltman, Martinez, Blind, Tagliafico - Marin, van de Beek - Tadic, Neres, Ziyech - Dolberg.

Pronostico di BetFAQ.com

L'Ajax parte favorito in questa gara di andata, ha più esperienza in campo europeo e una formazione tecnicamente superiore a quella dei greci. Tuttavia, il PAOK è squadra tosta e ben organizzata e davanti al pubblico amico darà sicuramente del filo da torcere agli olandesi. Entrambe le squadre fanno dell'attacco la loro arma principale, quindi, a prescindere dal risultato ci aspettiamo almeno un gol per parte dalla sfida di stasera al Toumba Stadium. Puntiamo decisi sul segno "GOL", offerto a quota 1,91*.

*La quota è soggetta a variazioni, si riferisce solo al momento della pubblicazione del pronostico.