Il sito web utilizza i cookies per assicurare la migliore esperienza del sito. Leggi di più>>

Strategia flat come migliore opzione per i principianti

La strategia flat è uno degli schemi più diffusi. La sua popolarità si deve alla facilità di comprensione ed al rischio minimo. Questo schema è ideale per i principianti. Esistono vari tipi di tale schema. La scelta di strategia da applicare si basa sulla dimensione del bankroll, sulle preferenze individuali del giocatore e sul suo livello di conoscenza nello sport scelto.

Che cosa significa “scommessa a quota fissa (flat)”

L'idea di questa tecnica è quella di fare una scommessa fissa. Di regola, la sua somma non deve superare il 2% del bankroll. Ciò significa, che se uno scommettitore fa puntate utilizzando questa strategia non è importante per lui sapere quanti soldi ci sono nel bankroll al momento.

Le scommesse a quota fissa offrono allo scommettitore diversi vantaggi con cui il rischio di perdere denaro è minimo. Tuttavia, uno scommettitore dovrebbe avere una certa conoscenza e una chiara comprensione dello schema per realizzare la propria strategia. Esistono quattro tipi di questo schema, tra cui:

  • Statico flat;
  • Accademico flat;
  • Aggressivo flat;
  • Caotico flat.

Di seguito troverai una descrizione dettagliata di ciascun tipo di tecnica

Statico flat

Questo è un classico ed il più facile per capire il tipo di strategia delle scommesse a quota fissa. In questo caso uno scommettitore gioca con l'intero bankroll, dividendolo in un certo numero di scommesse. Ad esempio, se una scommessa è pari all'1% del bankroll, ci saranno 100 scommesse in totale, se il 2% - 50, ecc. Tutte le altre scommesse sono uguale.

Questo tipo di strategia è ideale per gli esperti di pronostici. Lo schema gli consente di ottenere un buon profitto. Inoltre, i principianti scelgono spesso questo schema perché consente loro di ottenere una buona esperienza.

Accademico flat

Questo tipo di strategia è la più diffusa. In questo caso, la puntata varia in base alla probabilità del risultato dell'evento. Può essere dall’1 al 3%. Se lo scommettitore è sicuro in risultato scelto, punta il 3%, se la probabilità è più bassa, la puntata dovrebbe essere 1-2% del bankroll.

Gli scommettitori scelgono spesso uno schema leggermente diverso in quanto fanno le scommesse più alti sullo sport in cui hanno più conoscenza.

Tale strategia di scommesse consente di ottenere un buon profitto e di ridurre il rischio di perdere.

Aggressivo flat

Questo tipo di strategia delle scommesse a quota fissa è la più rischiosa. La puntata è 2-3% e non viene modificata nemmeno in caso se la scommessa perde. Questa strategia è un vero test per il sistema nervoso dello scommettitore. Pochi scommettitori resistono quel tipo di gioco per molto tempo e iniziano a cercare di riconquistare. Non è la decisione giusta perché tale azione può portare alla perdita di una parte ancora più grande di denaro. La strategia scelta deve essere seguita e lo scommettitore deve decidere la somma da rischiare.

Caotico flat

Questa strategia può essere scelta solo quando il bankroll è piccolo e per giocare al periodo breve. Quando si sceglie questa strategia, è facile perdere denaro, soprattutto se si scelgono eventi con quote elevate. Quindi è consigliabile di scommettere sugli eventi con quote di 1.55 e inferiori.

scommesse sono molto piu alte. Ad esempio, uno scommettitore può fare 20 scommesse del 5% del bankroll durante un anno. Il periodo è scelto dallo scommettitore

Certamente, non esiste una strategia di scommessa ideale. D'altra parte, la strategia di scommesse a quota fissa è una delle più sicure e più convenienti. Anche nel caso in cui uno scommettitore ha scelto lo schema aggressivo e caotico, che sono i tipi di strategia più rischiosi, il rischio coinvolto non è così grande rispetto alle altre strategie.

Potrebbe essere interessante