Il sito web utilizza i cookies per assicurare la migliore esperienza del sito. Leggi di più>>

I sistemi di scommesse d'Alembert e contro d'Alembert

I sistemi di scommesse d'Alembert e contro d'Alembert sono molto popolari tra gli scommettitori sportivi. Gli schemi sono stati sviluppati esclusivamente per fare scommesse attraverso i bookmaker. Il rischio di perdite di denaro, quando si usano questi sistemi, è piuttosto basso.

Come funziona il sistema d'Alembert?

Il bankroll di uno scommettitore è diviso in alcune unità. Ad ogni unità può essere associato un importo diverso a seconda delle dimensioni del bankroll. In un caso ideale il bankroll dovrebbe contenere almeno un centinaio di unità.

Un giocatore fa una puntata con un’unità su un evento. Se la scommessa è perdente, un'altra unità viene aggiunta alla prossima puntata. Se il giocatore vince la scommessa, deve ridurre la sua prossima puntata di una unità.

Lo schema è fondamentalmente utilizzato per scommettere su eventi con quote di 3-4.

Come funziona il sistema contro d'Alembert?

Sulla base del nome, è chiaro che il sistema contro d'Alembert (oppure anti-d'Alembert) è opposto al sistema precedente. Nel caso in cui la puntata precedente fosse perdente la puntata successiva diventa una unità in meno e viceversa.

L'utilizzo di questo sistema consente di aumentare il bankroll e di non perderlo in caso di perdite consecutive.

Come il sistema precedente, questo algoritmo è più adatto per le scommesse con quote alte. Quindi, in questo caso, dovrebbero essere scelti eventi con quota 2 o superiore a 2.

Vantaggi e svantaggi dei sistemi di scommesse d'Alembert e contro d'Alembert

Usando questi sistemi un giocatore può aumentare suo bankroll significativamente. Anche se solo una metà delle puntate fosse vincente, il gioco risulterà redditizio. Dato che ogni puntata aumenta in progressione aritmetica piuttosto che geometrica, il giocatore riesce a resistere piuttosto bene ad una lunga serie di perdite e non perdendo l'intero bankroll. Questi sistemi consentono di proteggere il bankroll di un giocatore e di non perdere l'intero bankroll dopo una lunga serie di perdite.

Gli svantaggi includono la probabilità di perdere l'intero bankroll (anche se è più bassa rispetto ad altre strategie, ma esiste ancora). Inoltre, diversi bookmaker limitano la puntata massima e quindi, il sistema potrebbe non funzionare sempre. Un'altra difficoltà sta nel trovare eventi convenienti poiché questi sistemi non sono adatti per ogni evento, ma solo a quelli con quote alte che a volte sono difficili da trovare.

In conclusione, si può dire che questi sistemi si adattano principalmente agli scommettitori esperti piuttosto che ai principianti. Sebbene l'utilizzo di questi sistemi riduca il rischio di perdite, è necessario prestare particolare attenzione alla scelta degli eventi su cui scommettere. Prima di fare una scommessa, è importante analizzare la probabilità del risultato dell'evento scelto, valutare i punti di forza e le abilità dei giocatori. Inoltre, è importante scegliere la puntata iniziale. Come abbiamo detto prima, la puntata consigliata dovrebbe essere l'1% del bankroll. Le puntate troppo alte possono comportare la perdita del bankroll in caso di una lunga serie di perdite.

Potrebbe essere interessante