Il sito web utilizza i cookies per assicurare la migliore esperienza del sito. Leggi di più>>

Metodi per minimizzare il rischio delle scommesse

Le scommesse sono sempre collegate ad un rischio e ci sono alcuni metodi per ridurlo. Di solito, i principianti non ne conoscono, mentre gli scommettitori professionisti li usano spesso.

Errori degli scommettitori principianti

I principianti affrontano un alto livello di rischio mentre cercano di ottenere un buon profitto. Ecco l'elenco dei loro principali errori:

  • Grande somma di una puntata. Gli scommettitori spesso puntano una grande somma di denaro per ottenere un profitto elevato. Volendo ottenere un buon profitto, gli scommettitori rischiano spesso le grandi somme, cosa che li porta spesso al fallimento. Uno scommettitore dovrebbe scegliere una strategia finanziaria adeguata ed identificare la somma da giocare.
  • Scommesse multiple a lungo termine. Le scommesse multiple sono piuttosto interessanti con le sue alte quote. Tuttavia, il rischio di perdere è molto alto e quindi, si raccomanda di fare una scommessa multipla su un numero limitato di eventi.
  • Selezione errata dell'evento per la scommessa. Molti scommettitori scelgono un evento basandosi solo sulle quote del bookmaker. Quella tattica non è corretta al 100% in quanto le quote possono essere sbagliate. Per diventare uno scommettitore di successo si dovrebbe imparare ad analizzare gli eventi sportivi e ad identificare la probabilità di risultati degli eventi.
  • Ricerca di previsioni a pagamento e gratuite su Internet. Non raccomandiamo di fidarsi di questo tipo di informazioni poiché nella maggior parte dei casi le previsioni sono sbagliate.

Come si può ridurre i rischi

Di seguito sono riportate alcune regole per ridurre la probabilità di perdita. Gli scommettitori professionisti li usano spesso per scegliere eventi e tipi di scommessa.

  1. Uno scommettitore dovrebbe evitare di scegliere tra tre e più eventi. In altri termini, è meglio scommettere su uno dei due possibili eventi. Ad esempio, se ci sono tre risultati per la stessa partita di calcio - la vittoria della prima squadra, un pareggio e la vittoria della seconda squadra, non è consigliabile fare una scommessa ordinaria. In questo caso la probabilità di vincere sarà più alta se viene fatta una scommessa su due risultati: vittoria della prima squadra oppure il pareggio, vittoria della seconda squadra oppure il pareggio, oppure nessun pareggio.
  2. La scommessa sul goal segnato da entrambe le parti, è una scommessa con alta probabilità. Tuttavia, è importante scegliere la partita giusta per fare quella scommessa. Non è consigliabile scommettere su un evento, dove entrambe le squadre utilizzano una tattica difensiva. La maggiore probabilità di vincita la hanno gli eventi con quote 1.5-1.8.
  3. Le scommesse con possibilità di rimborso sono le scommesse con il rischio più basso. Ad esempio, uno scommettitore fa una scommessa su over 2. In questo caso, la puntata sarà vincente, quando le squadre segnano più di 2 goal e perdente se nell'incontro vengono segnati meno di 2 goal. Se invece il numero di goal segnati è due, uno scommettitore riceve un rimborso della scommessa (la quota è calcolata come 1).
  4. Raccomandiamo di scommettere sull'outsider nelle scommesse con handicap. Le quote sono più alte e la probabilità di vincere è piuttosto alta.
  5. La scommessa su goal segnati nel secondo tempo è piuttosto popolare tra gli scommettitori. Secondo le statistiche, la probabilità di tale evento è del 75%. Sebbene le quote su quell'evento non siano alte, anche la probabilità di perdere è minima.

Inutile dire che è importante seguire alcune regole per minimizzare un rischio. Tuttavia, lo scommettitore dovrebbe sempre ricordare l’importanza di analizzare gli eventi, utilizzare le sue sue conoscenze e l'esperienza professionale. Molti scommettitori professionisti creano i loro schemi che li portano ad un buon profitto.

Potrebbe essere interessante